Utilità

Privacy policy

​​​Informazioni sul trattamento dei dati personali degli utenti che consultano i siti web del Consiglio provinciale di Trento, a​​​i sensi del Regolamento (UE) 2016/679 (regolamento generale sulla protezione dei dati)

Questa pagina descrive le modalità di trattamento dei dati personali degli utenti che consultano i siti web del Consiglio provinciale di Trento (www.consiglio.provincia.tn.it, trasparenza.consiglio.provincia.tn.it), raccolti durante la navigazione e che utilizzano i servizi web accessibili per via telematica.

Questa informativa è resa ai sensi dell'articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento europeo e del Consiglio del 27 aprile 2016 (regolamento generale sulla protezione dei dati), applicabile dal 25 maggio 2018.

Le informazioni non riguardano i siti, le pagine e i servizi on line esterni che possono eventualmente essere consultati dall'utente tramite link inseriti nel sito istituzionale.

Titolare ​​​del t​​rattamento​

Il titolare del trattamento è il Consiglio provinciale di Trento, con sede in via Manci, 27 - 38122 Trento

telefono: 0461 213200, 

e-mail: info@consiglio.provincia.tn.it ;

Pec: segreteria.generale@pec.consiglio.provincia.tn.it .​

Responsabile ​d​​ella protezione dei dati (RPD)​

Per tutte le questioni relative al trattamento dei dati personali e all'esercizio dei diritti è possibile contattare il responsabile della protezione dei dati (RPD) ai seguenti recapiti:

Responsabile della protezione dei dati 

via Manci, n. 27 - 38122 Trento

Numero telefonico: 0461 213113​

Indirizzo e-mail: rpd@consiglio.provincia.tn.it

Base giuridica e fi​​nalità del trattamento​

Il trattamento di dati personali effettuato tramite i siti web del Consiglio provinciale è finalizzato all'esecuzione di compiti di interesse pubblico o comunque connessi all'esercizio di pubblici poteri, sulla base della normativa nazionale o europea di riferimento, o necessario per consentire l'accesso ai servizi richiesti e per dare riscontro a istanze dell'interessato. 

In tale contesto, il trattamento di dati personali è effettuato nei limiti di quanto è strettamente necessario allo svolgimento delle suddette funzioni e all’adempimento dei compiti richiamati. Il trattamento di dati personali è escluso quando tali finalità possono essere realizzate con dati anonimi o con modalità che permettono di identificare gli interessati solo in caso di necessità.​

Categorie di dati personali trattati​​

Dati di nav​iga​​​​​​​​​​​​zione

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento dei siti web del Consiglio provinciale acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di internet. Queste informazioni non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma per loro natura potrebbero, attraverso elaborazioni e associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi di dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si collegano al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (per esempio, buon fine, errore) e altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Questi dati sono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche in forma aggregata e anonima sull'uso dei siti (pagine più visitate, numero di visitatori per fascia oraria o giornaliera, aree geografiche di provenienza ecc...) e per controllarne il corretto funzionamento.

I dati registrati, in tale modalità, nei log del server web potrebbero altresì essere forniti ad altre autorità pubbliche, per esempio nell’ambito di indagini per l’accertamento di responsabilità in caso di condotte illecite o dannose per il sito.

Dati forniti volontariamente dall'utente

L'invio volontario di messaggi di posta elettronica agli indirizzi indicati nelle pagine dei siti web del Consiglio provinciale e la compilazione di form per l'accesso a iniziative e servizi (per esempio, visite guidate) comportano l'acquisizione dell'indirizzo del mittente, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nel messaggio o nel form.

In tali casi i dati acquisiti sono trattati esclusivamente per rispondere alle richieste degli utenti e fornire i servizi, in modo proporzionale e pertinente alla richiesta stessa, anche con riguardo ai tempi di conservazione degli stessi.

Specifiche e ulteriori informazioni sono fornite nelle singole pagine web predisposte per i diversi servizi forniti agli utenti.

Cookie e altri sistemi di tracciamento

I siti del Consiglio provinciale non fanno uso di cookie per la profilazione degli utenti, né vengono impiegati altri metodi di tracciamento. 

Per conoscere le tipologie e le finalità dei cookie utilizzati sui siti del Consiglio provinciale di Trento si rinvia all'informativa inserita sotto la voce Cookie Policy.​

Modalità del trattamento​​

Il Consiglio provinciale di Trento si impegna a rispettare e a proteggere la riservatezza degli utenti, trattando i dati personali nel rispetto delle disposizioni normative atte a garantire la sicurezza, l'esattezza, l'aggiornamento e la pertinenza dei dati rispetto alle finalità dichiarate. I dati raccolti sono utilizzati secondo i principi di liceità, correttezza e non eccedenza. 

I dati personali sono trattati con strumenti elettronici e non sono inseriti in processi decisionali automatizzati, salvo che sia diversamente indicato nelle specifiche informative contenute nelle pagine che si riferiscono ai singoli servizi forniti agli utenti.

Accesso ai dati​

Nell'ambito del Consiglio provinciale i soggetti che possono venire a conoscenza dei dati personali acquisiti mediante la navigazione sui siti web del Consiglio sono i soggetti preposti al trattamento e il personale debitamente incaricato del trattamento dei dati personali, sulla base di specifiche istruzioni fornite in ordine a finalità e modalità del trattamento medesimo.​

Comunicazione e diffusione de​i dati

I dati personali raccolti mediante i servizi web sono trattati da fornitori di servizi tecnici, hosting provider e cloud service provider. In particolare, relativamente al sito "Amministrazione trasparente" (trasparenza.consiglio.provincia.tn.it), i dati raccolti sono trattati da ISWEB spa, che assume la veste di responsabile del trattamento ai sensi dell'articolo 28 del regolamento generale sulla protezione dei dati.

Alcune operazioni di trattamento dei dati forniti volontariamente dall’utente attraverso i messaggi di posta elettronica sono compiute da soggetti terzi, di cui il Consiglio provinciale si avvale nello svolgimento delle proprie funzioni.

Tali soggetti sono nominati responsabili del trattamento e sono tenuti, in base al contratto stipulato, a utilizzare i dati personali esclusivamente per le finalità indicate dal titolare, a non conservarli oltre la durata indicata, né a trasmetterli ad altri soggetti senza l'autorizzazione del titolare e sono altresì tenuti ad applicare particolari misure tecniche e organizzative a garanzia della riservatezza e della sicurezza dei dati.

L’elenco aggiornato dei responsabili del trattamento per i servizi web può essere richiesto al titolare del trattamento. 

I dati personali raccolti non sono diffusi, se non nei casi specificamente previsti dal diritto nazionale o dell'Unione europea. ​

Trasferimento dei dati personali verso Paesi non appartenento all'Unione euro​pea

I dati trattati in relazione al servizio di gestione della posta elettronica possono essere conservati in Paesi dell'Unione europea o al di fuori dell'Unione europea, ma con l'impegno di rispettare la normativa vigente in materia di protezione dei dati e le disposizioni al riguardo emanate dal Garante per la protezione dei dati personali.

Al di fuori di tali casi, i dati raccolti ed elaborati non sono trasferiti presso società o altre entità al di fuori del territorio comunitario.​

​Tempi di conservazione dei dati​​

I dati di navigazione sono conservati per 14 (quattordici) mesi, salvo che siano utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

I dati forniti volontariamente dall'utente sono conservati per il tempo strettamente necessario alla gestione delle richieste degli utenti.​

Diritti degli inter​essati​

Ai sensi degli articoli 15 e seguenti del Regolamento (UE) 2016/679, i soggetti a cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto di ottenere, nei casi previsti:

  • ​​​​la conferma c​​he​​​ sia o ​meno in corso un trattamento di dati personali che li riguarda e ottenere l'accesso ai dati personali e alle informazioni relative al trattamento dei dati personali (finalità, categorie di dati trattati, destinatari, periodo di conserva​zione, esistenza di processi decisionali automatizzati ecc.), nonché ottenere copia di tali dati (diritto di accesso);​

  • ​la modifica e/o la correzione dei dati personali ritenuti inesatti o incompleti (diritto di rettifica);

  • ​la cancellazione e/o la limitazione del trattamento dei dati personali, qualora si tratti di dati o informazioni non necessari o non più necessari per le finalità indicate (diritto alla cancellazione o alla limitazione);

  • ​l'interruzione d​i ogni trattamento dei dati personali per motivi connessi alla propria situazione particolare (diritto di opporsi al trattamento).

Per l'esercizio dei diritti gli interessati possono utilizzare l'apposito modulo allegato, da inviare - debitamente compilato e sottoscritto - a uno dei seguenti indirizzi:

e-mail: segreteria.generale@pec.consiglio.provincia.tn.it

posta: Consiglio provinciale di Trento, via Manci, n. 27 - 38122 Trento.​

Diritto di reclamo​

Gli interessati che ritengono che il trattamento dei loro dati personali effettuato attraverso i siti del Consiglio provinciale avvenga in violazione di quanto previsto dalla normativa vigente in materia di protezione dei dati personali possono proporre reclamo al Garante per la protezione dei dati personali o adire le opportune sedi giudiziarie (articoli 77 e 79 del Regolamento).

Ulteriori informazioni al riguardo sono disponibili sul sito www.garanteprivacy.it.​


La presente informativa è soggetta a modifiche e ad aggiornamenti.

Il titolare invita, quindi, a visitare con regolarità questa pagina per avere conoscenza della più recente versione della Privacy Policy in modo da essere aggiornati sui dati raccolti e sul loro utilizzo.​


Allegati:​​​

Esercizio di dirittti in mater​ia di protezione dei dati personali


aggiornato al 10 gennaio 2022​