Condividi
Condividi

Organi Consiliari

Sottocommissioni

 

Le commissioni possono articolarsi in sottocommissioni per lo studio, l'esame e l'istruttoria di determinate materie o singoli affari.
Generalmente si ricorre a una sottocommissione quando vi è l'esigenza di preparare l'istruttoria della commissione svolgendo in sede più ristretta alcuni adempimenti preliminari come, ad esempio, la stesura di un programma di approfondimenti o la redazione di un testo unificato di più disegni di legge relativi alla stessa materia. In ogni caso la sottocommissione non può assumere decisioni; non può quindi approvare o respingere un atto al posto della commissione.
La sottocommissione è diretta da un consigliere coordinatore che a conclusione dei lavori riferisce in commissione sull'attività svolta e sul risultato conseguito.
Da qualche anno il ricorso alla sottocommissione è abbastanza raro, preferendosi ad essa la modalità del cosiddetto gruppo di lavoro informale che permette di operare senza l'applicazione delle disposizioni regolamentari proprie delle commissioni cui la sottocommissione è​ soggetta.

 OrganiInterniWP

 

 

 
 
 
Consiglio della Provincia autonoma di Trento: Via Manci, 27 - 38122 Trento - tel. 0461 213111 - e-mail: Contatta C.F. 80009910227
Indirizzo di e-mail certificata (PEC) segreteria.generale@pec.consiglio.provincia.tn.it

​Questo sito usa cookie tecnici e cookie di terze parti per la raccolta in forma aggregata e anonima di dati che aiutano il Consiglio della Provincia autonoma di Trento a migliorare la fruibilità dei contenuti. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie. Per maggiori informazioni sui cookie e su come eventualmente disabilitarli consultare la sezione Cookie Policy.