Salta al navigatore delle 4 sezioni
Salta al menu della sezione
Salta al contenuto
Salta al menu della pagina
mappa del sito | accessibilità | Il mio profilo
Consiglio della
Provincia Autonoma di Trento
scegli dimensione del carattere
 
il Consiglio
Attualità
Banche dati
grande
normale
piccolo
carattere »    
 
Consiglio
L'autonomia
Servizi per il Cittadino
Presso il Consiglio
Storia del Consiglio
sei in:  Home >  Consiglio >  Presidente > Messaggi
Presidente
Ultimi messaggi

Il Presidente

07-03-2012 - in "In Home"
Per l'8 marzo, la riflessione del presidente del Consiglio provinciale Bruno Dorigatti
Donne ancora vittime di violenze e discriminazioni
Molte sono le straniere che si prendono cura dei nostri anziani
Badante straniera con anziana
Domani, 8 marzo, è la Giornata internazionale della donna. Alla vigilia della ricorrenza, pubblichiamo di seguito una riflessione del presidente del Consiglio provinciale Bruno Dorigatti.

"Questa Giornata internazionale della donna cade dopo un week end di sangue: tante, troppe donne sono state vittime della violenza di parte maschile, che si è scatenata brutalmente tra le mura di casa. E' da queste inquietanti tragedie che dobbiamo partire: senza ipocrisie e senza paure, perché è necessario fare i conti con la realtà e non trincerarsi dietro le retoriche di circostanza.
La battaglia per l'affermazione della piena parità di genere è in continuo divenire: non si ferma davanti ad una vittoria, non si arresta a causa di una sconfitta, ma deve procedere senza sosta, perché i problemi si pongono ancora, in un presente che solo illusoriamente garantisce pari diritti e pari dignità.
Non sono solo i dati della violenza contro le donne ad allarmare: segnali forti giungono dal mondo del lavoro, dove le discriminazioni di genere sono ancora forti e alle donne si impongono opportunità limitate e carichi di lavoro squilibrati. E' alle donne- e spesso solo a loro- che si chiede, infatti, di conciliare tempi di vita e tempi di lavoro. Uno squilibrio che è compito delle politiche pubbliche e della concertazione tra le parti sociali sanare al più presto.
Un pensiero particolare, anche quest'anno, va alle tante donne straniere che, nel silenzio più assoluto, ogni giorno si prendono cura delle persone anziane. I problemi della non-autosufficienza, oggi, in buona parte cadono sulle loro spalle: spalle di donne, non a caso, che rimediano con la loro forza alla debolezza del nostro sistema sociale. Un otto marzo non rituale deve pensare anche a loro e al loro lavoro, simbolo delle nostre contraddizioni più profonde.

Bruno Dorigatti"


Consiglio della Provincia autonoma di Trento: Via Manci, 27 - 38122 Trento - tel. 0461 213111 - e-mail: Contatta
Valid XHTML 1.0!Valid CSS!