indice
Personaggi
 
Alessandro di Mazovia (1400-1444)

Lastra tombale del principe vescovo polacco Alessandro di Mazovia

Vedi:

Vescovo di Trento dal 1423 al 1444, proposto dal papa, ottenne il consenso di Federico IV Tascavuota. Nel 1425 approvò il nuovo statuto della città, pur con reticenze circa le forme dell’amministrazione comunale; il vescovo contrastò e in parte distorse l’applicazione delle norme statutarie. L’abuso di potere dei suoi favoriti, per lo più, stranieri, esasperò i sudditi che si ribellarono nel 1433, ottenendo alla fine concessioni soprattutto in materia di dazi. Zio dell’imperatore Federico III, si schierò nel concilio di Basilea, con l’anti-papa Felice V.